Torna indietro
PER LA SELEZIONE DI DOCENTI A TEMPO INDETERMINATO DA INDIVIDUARE AI FINI DELL’UTILIZZAZIONE CON ESONERO DALL’INSEGNAMENTO AI SENSI DELL'ART. 1, COMMA 65, DELLA LEGGE N. 107/2015 PER L’ANNO SCOLASTICO 2020/2021 PRESSO L'UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE
14/05/2020

Ministero dell’Istruzione
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione Generale
34123 TRIESTE - via Santi Martiri, 3 - tel. 040/4194111 – Codice Univoco Ufficio NV8DB0 - C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it – PEC: drfr@postacert.istruzione.it
sito web: http://www.scuola.fvg.it/
Il Direttore Generale
1
Rif. Daniela Vesnaver
Ufficio III - Coordinamento regionale del personale della scuola e dei dirigenti scolastici
Tel. 040-3173718, e-mail: daniela.vesnaver@istruzione.it
AVVISO PUBBLICO
per la selezione di docenti a tempo indeterminato da individuare ai fini dell’utilizzazione con esonero
dall’insegnamento ai sensi dell'art. 1, comma 65, della legge n. 107/2015 per l’anno scolastico
2020/2021 presso l'Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
IL DIRETTORE GENERALE
VISTO l’articolo 1, comma 65, della legge 13 luglio 2015 n. 107;
VISTO il Decreto del Ministro n. 659 del 26 agosto 2016 e l’annessa tabella di ripartizione
dei posti che assegna all'Ufficio Scolastico per il Friuli Venezia Giulia un contingente
pari a n. 17 posti senza spese di supplenza, a valere sul contingente regionale
dell’organico di potenziamento;
VISTA la nota del MI prot. n. 487 del 10 aprile 2020 che conferma per ciascun Ufficio
Scolastico regionale l’accantonamento dei posti da destinare ai progetti previsti
dall’art. 1 comma 65 della L. 107/2015 nel limite massimo del contingente di cui al
DM 659 del 26 agosto 2016;
VISTA la nota del MI prot. n. 0011233 del 10 aprile 2019 che alla lettera C) “ Progetti
nazionali art. 1, comma 65, legge 107/15” conferma la possibilità per gli Uffici
Scolastici Regionali di individuare docenti cui affidare, previa collocazione in
posizione di comando, un incarico annuale per l’attuazione di progetti nazionali;
DATO ATTO che la sopra citata nota del MI disciplina le condizioni del rapporto di collaborazione
che si instaura tra l’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia e il docente
individuato;
CONSIDERATA l’urgenza di dare avvio alla procedura di selezione in tempo utile per la chiusura delle
funzioni di determinazione dell’organico di diritto del personale docente, in attesa
dell’emanazione della nota ministeriale per l’a.s. 2020/2021, con riserva di eventuali
modifiche a seguito della pubblicazione della predetta nota;
CONSIDERATO che lo scrivente Ufficio ha provveduto ad informare in data 24 aprile 2020 le OO.SS.
del comparto Istruzione e Ricerca – sezione scuola - circa l’utilizzo di posti di
potenziamento per la sostituzione dei 17 insegnanti nelle rispettive scuole di
servizio;
CONSIDERATO che l’art. 87 del Decreto legge 17 marzo 2020 n. 18 non ha applicato la sospensione
di 60 giorni alle procedure concorsuali che consistono nella valutazione dei candidati
esclusivamente “su basi curriculari”, ferma restando la possibilità di svolgimento dei
procedimenti …. che si istaurano e che si svolgono in via telematica anche
utilizzando le modalità del lavoro agile;
RITENUTO di dover acquisire le candidature da parte dei docenti da individuare per l'anno
scolastico 2020/2021 e di poter svolgere i colloqui con i candidati tramite
collegamento in via telematica tramite la piattaforma “teams”,
Tutto ciò premesso e richiamato,
INDICE
la procedura per la selezione di docenti a tempo indeterminato da individuare ai fini dell’utilizzazione ai
sensi dell'art. 1, comma 65, della legge 107/2015 con esonero dall’insegnamento per l’anno scolastico
2020/2021.
Ministero dell’Istruzione
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione Generale
34123 TRIESTE - via Santi Martiri, 3 - tel. 040/4194111 – Codice Univoco Ufficio NV8DB0 - C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it – PEC: drfr@postacert.istruzione.it
sito web: http://www.scuola.fvg.it/
Il Direttore Generale
2
Rif. Daniela Vesnaver
Ufficio III - Coordinamento regionale del personale della scuola e dei dirigenti scolastici
Tel. 040-3173718, e-mail: daniela.vesnaver@istruzione.it
Art. 1 - Oggetto dell’avviso
L’avviso concerne le modalità di presentazione delle candidature per le aree tematiche indicate
nell’allegato elenco (all. 1- elenco delle aree tematiche), la procedura di selezione e la formulazione
di elenchi per ciascuna area tematica, dai quali attingere per le utilizzazioni di cui alle premesse.
Art. 2 - Caratteristiche dell’incarico
Il docente utilizzato dovrà mettere a disposizione la propria expertise partecipando ai gruppi di lavoro
regionali, svolgendo il proprio ruolo di referente regionale o provinciale nel territorio di riferimento per
l’area tematica assegnata. L’incarico conferito attingendo dall’elenco non prevede alcun compenso
aggiuntivo.
Il personale, tenuto conto della tematica prescelta in fase di candidatura, presterà servizio presso la
Direzione dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia di Trieste o presso uno degli Uffici
Ambito Territoriale (UAT) dell’USR per il Friuli Venezia Giulia.
Art. 3 - Orario di servizio
L’orario di servizio, da svolgersi presso la sede dell’USR per il Friuli Venezia Giulia, a Trieste, e/o presso
gli Uffici di Ambito Territoriale (Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine), è di 36 ore settimanali.
Non è prevista l’utilizzazione di personale in regime di part time.
Art. 4 ‐ Profilo richiesto e requisiti minimi
Il candidato dovrà essere un docente a tempo indeterminato che ha superato il periodo di prova, in
servizio in uno degli ordini e gradi della scuola statale.
Il candidato, se iscritto ad un albo professionale, non potrà esercitare domanda qualora eserciti, anche
occasionalmente, la professione nel territorio della regione Friuli Venezia Giulia.
Nella fase di preselezione saranno valutati i titoli culturali, scientifici e professionali (all. 2 –elenco dei
titoli valutabili) che devono raggiungere la soglia minima di 12 (dodici)punti.
Art. 5 – Presentazione della candidatura e termini
La presentazione delle candidature deve avvenire esclusivamente facendo pervenire il modulo di
domanda (all 3 – modello di domanda), sottoscritto con firma autografa leggibile in formato pdf, con
allegata copia del documento di identità.
E’ possibile candidarsi per una sola tematica, con contestuale opzione per diverse sedi. I candidati
devono disporre di un pc dotato di microfono e videocamera per il colloquio orale.
In relazione alle date di chiusura delle funzioni per la definizione dell’organico di diritto, le domande per la
selezione dovranno pervenire all’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia esclusivamente
con la seguente modalità: invio entro le ore 23.59 del 14 maggio 2020 da un indirizzo di posta
elettronica al seguente indirizzo: direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it.
Nell’invio della domanda a mezzo di posta elettronica deve essere indicato nell’oggetto: “Selezione
docenti comma 65”.
Art. 6 - Commissione
I titoli dichiarati nella domanda (all. 3) saranno valutati ai fini della costituzione di un unico elenco di
candidati da ammettere al colloquio.
Un’apposita Commissione nominata dal Direttore Generale, eventualmente suddivisa in Sottocommissioni
ai fini dei colloqui, effettuerà la preselezione delle domande presentate entro i termini e con le modalità di
cui all’art. 5. In base agli esiti di tale preselezione, saranno stilati gli elenchi per le varie tematiche dei
candidati da convocare per il colloquio.
Si rende noto che, qualora il numero dei candidati selezionati non sia pari o superiore alla disponibilità dei
posti di cui all’allegato 1 del presente Avviso, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
procederà attraverso comunicazione sul sito della sola riapertura dei termini.
Le Sottocommissioni effettueranno i colloqui in videoconferenza con i canditati attraverso la piattaforma
“teams” ai fini della valutazione delle competenze professionali specifiche per l’area prescelta, attraverso
l’apprezzamento delle capacità comunicative e relazionali, anche con riferimento ad esperienze pregresse
del candidato.
Ministero dell’Istruzione
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione Generale
34123 TRIESTE - via Santi Martiri, 3 - tel. 040/4194111 – Codice Univoco Ufficio NV8DB0 - C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it – PEC: drfr@postacert.istruzione.it
sito web: http://www.scuola.fvg.it/
Il Direttore Generale
3
Rif. Daniela Vesnaver
Ufficio III - Coordinamento regionale del personale della scuola e dei dirigenti scolastici
Tel. 040-3173718, e-mail: daniela.vesnaver@istruzione.it
Art. 7 – Preselezione
Sono ammessi al colloquio solo coloro che, nella valutazione della domanda di ammissione, ottengano
complessivamente un punteggio non inferiore a 12 (dodici) punti. Il punteggio della preselezione non si
somma con quello del colloquio.
Art. 8 – Colloquio
I candidati ammessi a sostenere il colloquio sono convocati unicamente mediante comunicazione email
inviata dall’indirizzo: direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it entro le ore 23.59 del 20 maggio 2020
all’indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda. Le date del colloquio saranno comunicate
direttamente all’indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda.
Le date del colloquio saranno indicativamente le seguenti: 25, 26 e 27 maggio 2020; l’orario sarà
compreso tra le ore 9,00 e le ore 18,00.
Il colloquio si svolgerà per l’area tematica prescelta. Saranno ammessi al colloquio tutti coloro che hanno
ottenuto lo stesso punteggio dell’ultimo degli ammessi. Il colloquio è finalizzato a verificare da parte della
Commissione le motivazioni, le capacità comunicative e relazionali e il possesso di competenze specifiche
dell’area prescelta, anche con riferimento ad esperienze pregresse del candidato, e più precisamente:
COLLOQUIO : massimo 100 punti
Criteri di valutazione FINO A PUNTI
Competenze trasversali di tipo progettuale, gestionale, di comunicazione e di promozione, idonee
ad implementare le funzioni proprie dell’USR. Capacità di lavorare in gruppo desumibili dalle
esperienze pregresse.
10
Approfondita conoscenza degli ordinamenti scolastici con particolare riferimento all’autonomia, alle
riforme ordinamentali.
20
Capacità di espletare autonomamente procedimenti amministrativi connessi alla tematica
prescelta, di assumere responsabilità nell’ambito di un’organizzazione amministrativa, desumibile
dalle esperienze pregresse.
50
Motivazione professionale a far parte dei processi di innovazione con funzioni di coordinamento /
raccordo / documentazione, in applicazione di norme e contratti
10
Competenze informatiche certificate o dimostrate dalle esperienze pregresse. 10
Art. 9 - Elenco graduato e utilizzazione
La Commissione, dopo aver acquisito gli esiti dei colloqui, compilerà un elenco graduato e pubblicherà un
elenco alfabetico dei candidati che hanno superato la selezione per ciascuna delle aree tematiche. Il
punteggio del colloquio sarà comunicato all’indirizzo email indicato nella domanda.
In assenza di ricorsi, entro 5 giorni dalla pubblicazione, gli elenchi saranno considerati definitivi.
L’utilizzazione decorrerà dall’1.09.2020.
Non potrà essere concessa l’autorizzazione all’esercizio della libera professione nella Regione Friuli
Venezia Giulia a docenti iscritti in albi professionali.
Art. 10 - Trattamento dei dati personali
Il trattamento dei dati, ai sensi del D.Lgs n. 196/2003, come modificato dal D. Lgs. n. 101/2018, avverrà
secondo quanto specificato nell’allegata informativa (Allegato 4 - Informativa).
Art. 11 - Pubblicazione
Il presente Avviso è pubblicato sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia e su
quello degli Uffici Scolastici Provinciali di Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine.
Il Direttore Generale
Daniela Beltrame